Pagare il Canone Unico Patrimoniale

Servizio attivo

Canone patrimoniale di esposizione pubblicitaria e occupazione di suolo pubblico

A chi è rivolto

A chiunque abbia già ottenuto la concessione dell'occupazione

Descrizione

A decorrere dal 1° Gennaio 2021 è stato istituito il canone patrimoniale di esposizione pubblicitaria e occupazione di suolo pubblico (Canone Unico Patrimoniale), che sostituisce:

  • TOSAP – tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche
  • COSAP – canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche
  • ICPDPA – imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni
  • CIMP – canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari
  • il canone di cui all’art. 27, commi 7e 8, del D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285.

Il canone ha, quindi, una doppia natura: è dovuto per l’occupazione di suolo pubblico e/o per la diffusione di messaggi pubblicitari.

Il presupposto del canone è:

  1. l’occupazione, anche abusiva, delle aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile degli enti e degli spazi soprastanti o sottostanti il suolo pubblico;
  2. la diffusione di messaggi pubblicitari, anche abusiva, mediante impianti installati su aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile degli enti, su beni privati laddove siano visibili da luogo pubblico o aperto al pubblico del territorio comunale, ovvero all’esterno di veicoli adibiti a uso pubblico o a uso privato.

Il canone è dovuto dal titolare dell’autorizzazione o della concessione ovvero, in mancanza, dal soggetto che effettua l’occupazione o la diffusione dei messaggi pubblicitari in maniera abusiva; per la diffusione di messaggi pubblicitari, è obbligato in solido il soggetto pubblicizzato.

Il canone è determinato in base alla durata, alla superficie, alla tipologia e alle finalità, alla zona occupata del territorio comunale in cui è effettuata l’occupazione o diffusione di messaggi pubblicitari.

TERMINI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il versamento del canone è effettuato contestualmente al rilascio della concessione o dell’autorizzazione all’occupazione o alla diffusione dei messaggi pubblicitari, e, in ogni caso, il versamento deve avvenire prima dell’occupazione del suolo, o dell’esposizione dei messaggi pubblicitari.

Con deliberazione della Giunta Comunale sono fissate le scadenze per il versamento del canone per le occupazioni e per le esposizioni permanenti.

In Comune di Rovetta il servizio relativo all'accertamento ed alla riscossione del Canone unico patrimoniale (componente occupazione aree pubbliche ed aree mercatali) è gestito dal Comune di Rovetta.

Dal 01.01.2023 il servizio relativo all'accertamento ed alla riscossione del Canone unico patrimoniale (componente pubblicità e pubbliche affissioni) è stato affidato in concessione alla società San Marco spa.

Per informazioni relative ai messaggi pubblicitari, rivolgersi all'ufficio di 

SAN MARCO SPA
Filiale Milano-Est sede di Brugherio
tel. 039 6775190
Mail: rovetta@sanmarcospa.it
indirizzo pagina web: https://www.sanmarcospa.it

L'ufficio risponde nei seguenti orari:
DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 12.30
IL MERCOLEDI ANCHE DALLE ORE 14.30 ALLE ORE 17.00.

PER LE PRENOTAZIONI ED EVENTUALI INFORMAZIONI RELATIVE ALLE AFFISSIONI DI MANIFESTI, CONTATTARE;

PUBLIBERG SRL
Corso Vittorio Veneto 68/L - OSIO SOTTO (BG)
tel 035 4876251
Mail: affissioni.publiberg@gmail.com

Il punto di consegna/ritiro dei manifesti:

FERRAMENTA RIPAMONTI
Via Europa 198
24098 Ponte Nossa (BG)
Orari di apertura
DALLE 09.00 ALLE 12.00     DALLE 15.00 ALLE 19.00 IL MERCOLEDI SOLO LA MATTINA.

Come fare

COSA FARE PRIMA

  1. Chi intende occupare aree e spazi pubblici deve chiedere la relativa autorizzazione agli uffici competenti al rilascio:
    • SUAP per i procedimenti riferiti ad attività economiche, commercio, associazioni, manifestazioni e forme analoghe;
    • Ufficio Tecnico per cantieri edili pubblici e privati, installazioni di sottoservizi, cantieri vari, traslochi e attività analoghe;
    • SUE per le occupazioni riferite ad installazioni pubblicitarie (es. impianti di pubblicità o propaganda, cartelli, insegne ed altri mezzi pubblicitari), lungo strade comunali o all’interno dei centri abitati, ed altre strutture per le quali è necessario un titolo edilizio;
  2. Chi intende installare insegne, cartelli pubblicitari, vetrine, mostre, tende e tutti gli altri oggetti che, a scopo pubblicitario o per qualsiasi altro scopo, di tipo fisso o temporaneo, senza occupare aree e spazi pubblici deve comunque richiedere il nulla osta al SUE. Le domande di autorizzazione citate (punti 1. e 2.) possono essere presentate da privati cittadini alla Posta Elettronica Certificata del Comune, firmate digitalmente o allegando la scansione di un documento d’identità del sottoscrittore.
  3. Chi intende esporre o diffondere messaggi pubblicitari non soggetti ad autorizzazione (es. affissioni di manifesti, esposizione di locandine, vetrofanie e targhe professionali, distribuzione di volantini), deve presentare una semplice comunicazione di esposizione pubblicitaria. In caso di variazione della pubblicità, che comporti la modificazione della superficie esposta o del tipo di pubblicità effettuata, deve essere presentata nuova comunicazione/dichiarazione.

COME PAGARE

PagoPA: premi il pulsante "Accedi al servizio" e segui la procedura guidata. Puoi pagare usando la carta o il conto.

Cosa serve

Per il pagamento di un dovuto, assicurati di avere:

  • SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale), Carta identità elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS);
  • il Codice Avviso PagoPA, che puoi trovare sull’avviso di pagamento;
  • i dettagli del conto o della carta con cui vuoi effettuare il pagamento;

Cosa si ottiene

Ricevuta di pagamento e chiusura della posizione debitoria

Tempi e scadenze

Il servizio non presenta scadenze

Costi

MODALITÀ CALCOLO TARIFFE

Per le occupazioni di suolo pubblico:

  • è applicata la tariffa annua nel caso in cui l’occupazione si protragga per l’intero anno solare;
  • è applicata la tariffa giornaliera nel caso in cui l’occupazione si protragga per un periodo inferiore all’anno solare.

Per le esposizioni pubblicitarie:

  • è applicata la tariffa annua nel caso in cui l’esposizione si protragga per l’intero anno solare;
  • è applicata la tariffa giornaliera nel caso in cui la diffusione pubblicitaria si protragga per un periodo inferiore all’anno solare;

Con deliberazione di Giunta Comunale sono state approvate le Tariffe Canone Unico Patrimoniale.

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio Pagare il Canone Unico Patrimoniale direttamente online tramite il pulsante "Richiedi il servizio online" .

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • Legge 27 dicembre 2019, n. 160, art. 1, commi dal 816 al 836
  • Regolamento comunale per la disciplina del canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale, approvato con Delibera di Consiglio Comunale
  • Deliberazione di Giunta Comunale con cui sono state approvate le tariffe per il canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Documenti

Contatti

Polizia Municipale

Piazza Ferrari, 24, Rovetta BG

Telefono: 034674489
Email Polizia: polizia@unionepresolana.bg.it
Email Messo: messo@unionepresolana.bg.it
Email SUAP: suap@unionepresolana.bg.it
Municipio di Rovetta
Argomenti:

Pagina aggiornata il 28/02/2024