SELEZIONE PERSONALE - Comune di Rovetta

archivio notizie - Comune di Rovetta

SELEZIONE PERSONALE

 

OGGETTO: AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA

GRADUATORIA A CUI L’AZIENDA POTRÀ ATTINGERE IN FUNZIONE DELLE PROPRIE ESIGENZE

PER LA SEGUENTE FIGURA PROFESSIONALE:

IMPIEGATO/A - AREA TURISTICA - IV LIVELLO - C.C.N.L. - COMMERCIO E SERVIZI

L’AMMINISTRATORE UNICO

In esecuzione a quanto previsto dal regolamento interno di reclutamento del personale e della

propria determinazione n. 13 del 6 agosto 2019,

RENDE NOTO CHE

è indetta una selezione, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria aperta della durata di anni due (decorrenti dalla data di approvazione definitiva) cui l’azienda potrà attingere, in funzione delle proprie esigenze operative, per l’assunzione della seguente figura professionale:

impiegato/a - area turistica - IV livello - C.C.N.L. Commercio e Servizi.

Il contratto individuale sarà a tempo determinato, di durata pari a un anno, con possibilità di rinnovo secondo quanto previsto dalla vigente normativa, e con eventualità di trasformazione del rapporto a tempo indeterminato.

Il trattamento giuridico ed economico assegnato ai soggetti collocati in posto utile nella graduatoria, e successivamente chiamati per la sottoscrizione del contratto di lavoro, è quello previsto dal contratto collettivo applicato, per il livello sopra indicato.

L’azienda offre, in funzione delle capacità dimostrate in sede di procedura di selezione e durante il periodo lavorativo, nonché coerentemente con le esigenze della produzione, la possibilità di avanzamenti di posizione, mediante l’assegnazione in corso di rapporto di lavoro a mansioni superiori, sempre come previste e disciplinate dal contratto collettivo nazionale sopra indicato.

PROCEDURA

Le comunicazioni relative alla presente procedura saranno effettuate esclusivamente mediante la pubblicazione di avvisi sul portale internet della società SETCO Servizi S.r.l., al seguente indirizzo web: https://www.setcoservizi.eu

REQUISITI

Per l’ammissione alla selezione, gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti di carattere generale (validi per tutti i candidati):

1. cittadinanza italiana, oppure appartenenza a uno dei Paesi dell’Unione Europea; oppure, cittadini di paesi extracomunitari in possesso di regolare e vigente titolo per il soggiorno in Italia, che consenta lo svolgimento di attività lavorative continuative;

2. idoneità fisica, fatta salva la tutela per i portatori di handicap di cui alla legge n. 104/1992;

3. godimento dei diritti civili e politici (o non essere incorsi in alcune delle cause che, a norma delle vigenti disposizioni di legge, ne impediscano il possesso);

4. per i cittadini degli Stati Membri dell’Unione Europea e per i cittadini di paesi extracomunitari, godimento dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza, o provenienza, e adeguata conoscenza della lingua italiana;

5. non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o, comunque, sottoposti a misure che comportino l’interdizione da pubblici uffici;

6. per i cittadini italiani, diploma di scuola secondaria di secondo grado, o superiore (il titolo di studio deve essere conseguito in Istituto statale, o legalmente riconosciuto);

7. per i cittadini degli Stati Membri dell’Unione Europea e per i cittadini di paesi extracomunitari, titolo di studio conseguito all’esito di un percorso complessivo di studi di almeno 13 anni;

8. conoscenza di almeno una lingua straniera;

9. patente B, in corso di validità.

I requisiti sopra elencati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso di selezione per la presentazione della domanda di ammissione.

L’accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti prescritti per l’ammissione alla selezione di cui sopra, in qualunque tempo, comporta l’esclusione dalla selezione o la decadenza della nomina.

I requisiti di partecipazione saranno attestati dai partecipanti mediante certificazione sostitutiva ai sensi e per gli effetti del D.P.R. n. 445 del 2000.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice, deve essere compilata utilizzando il fac-simile (qui allegato, parte integrante dell’avviso) e indirizzata alla Società SETCO Servizi S.r.l. e presentata entro il termine perentorio delle ore 12.00 del giorno 12 settembre 2019 tramite una delle seguenti modalità: 

direttamente alla sede della Società, sita in via Lama n. 1 - Clusone (BG), negli orari di apertura al pubblico (da lunedì a venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00).

a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata SETCO Servizi S.r.l., via Lama n. 1 - 24023 Clusone (BG) a mezzo Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: admin@pec.setcoservizi.eu

Faranno fede, in proposito: la data risultante dal timbro apposto sulla domanda dall’Ufficio della Società; il timbro a data dell’Ufficio Postale accettante, se la domanda viene spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento; la data di consegna della Posta Elettronica Certificata.

La Società non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito, da parte del candidato, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

La busta contenente la domanda di ammissione e i documenti di partecipazione alla selezione deve riportare, sulla facciata, l’indicazione: “Contiene domanda per selezione pubblica - Impiegato/a - area turistica”; tale annotazione non è richiesta a pena di nullità e l’eventuale omissione non comporta esclusione dalla selezione.

CONTENUTO DELLE DOMANDE

L’aspirante dovrà indicare nella domanda, sotto la propria responsabilità:

a) le proprie generalità complete, (cognome, nome, luogo e data di nascita, domicilio fiscale e il preciso recapito, numero telefonico);

b) il titolo di studio richiesto (diploma di scuola secondaria di secondo grado, o superiore, conseguito in Istituto statale, o legalmente riconosciuto); eventuali altri titoli di studio dei quali il concorrente sia in possesso;

c) il possesso della patente B o superiore, in corso di validità;

d) il possesso della cittadinanza italiana (tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti all’Unione Europea, ovvero a paesi extracomunitari);

e) le eventuali condanne penali riportate e gli eventuali procedimenti penali in corso; in caso negativo dovrà essere dichiarata l’inesistenza di condanne penali e/o procedimenti penali;

f) di essere fisicamente idoneo all’impiego;

g) di non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso pubbliche amministrazioni;

h) di non essere interdetto o sospeso dai pubblici uffici;

i) di godere dei diritti civili e politici;

j) il preciso recapito ove si chiede siano trasmesse le comunicazioni, possibilmente anche di posta elettronica;

k) di possedere la conoscenza di almeno una lingua straniera.

DOCUMENTAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA

Alla domanda devono essere allegati, a pena di esclusione:

1. carta d’identità;

2. copia, conforme all’originale, del titolo di studio richiesto (per i cittadini di altri paesi: il numero di anni complessivo del percorso di studi). Il possesso di tale titolo può essere sostituito da un’autocertificazione del candidato e sotto la propria responsabilità, ai sensi di legge;

3. curriculum, indicante le esperienze formative e professionali del candidato (debitamente sottoscritto);

4. copia della patente B (o superiore), in corso di validità;

5. ogni altro titolo o, in sostituzione dello stesso, autocertificazione, che il candidato ritenga utile presentare, compresa l’autocertificazione del titolo di cui al punto n. 2.

Tutti i documenti allegati alla domanda dovranno essere descritti sommariamente in un elenco, in duplice copia, in carta libera, sottoscritto dal candidato. Anche il curriculum deve essere sottoscritto.

ESCLUSIONE DALLA SELEZIONE

È prevista l’esclusione dalla selezione per l’omissione di una delle dichiarazioni richieste nella compilazione della domanda di ammissione, o per la mancanza di uno dei documenti da allegare.

L’esclusione verrà comunicata agli interessati mediante avviso pubblicato sul sito internet della società SETCO Servizi S.r.l., nel quale si inviterà a ritirare la comunicazione di esclusione, con le relative motivazioni, presso la sede della società medesima nel termine di giorni 3 (tre).

VALUTAZIONE DEI TITOLI

La valutazione dei titoli, da parte della Commissione, precederà la prova/colloquio di selezione.

Il punteggio massimo attribuibile sarà pari a 9.

I titoli valutabili sono i seguenti:

- titolo di studio, con punteggio massimo attribuibile pari a 4;

- titolo di servizio, con punteggio massimo attribuibile pari a 2;

- titoli vari, con punteggio massimo attribuibile pari a 3.

TITOLI DI STUDIO: ripartizione punteggio

punti 3, per il possesso del titolo di laurea magistrale;

punti 2, per il possesso del titolo di laurea triennale;

punti 1, per il possesso di master post laurea.

TITOLI DI SERVIZIO: ripartizione punteggio

punti 2, per attività svolte come dipendente o collaboratore presso Uffici di informazione turistica; Pro Loco; Agenzie di viaggio; altri uffici, rivestendo ruoli amministrativi, per un periodo complessivo di almeno 12 mesi.

TITOLI VARI: ripartizione punteggio

punti 2, per acquisizione certificati comprovanti l’adeguata conoscenza di lingue straniere (es.: first certificate );

punti 1, per acquisizione di certificati (es.: E.C.D.L.) comprovanti l’adeguata conoscenza dell’informatica di base (word; excel; posta elettronica).

PROVE DELL’ESAME DI SELEZIONE

Le prove saranno finalizzate a valutare il livello di conoscenza e competenza del candidato, relativamente alle seguenti tematiche:

- diritto del turismo, con riferimento alla normativa emanata da Regione Lombardia;

- organizzazione del sistema di promozione, informazione e accoglienza turistica in provincia di Bergamo; - storia, geografia, ambiente e arte, relative al territorio della media Valle Seriana, dell’Asta del Serio, dell’Altopiano di Clusone e della Conca della Presolana, e saranno così articolate:

una prova scritta, consistente alternativamente in quesiti a risposta multipla, oppure nella redazione di un elaborato, ovvero quesiti a risposta sintetica sulle materie oggetto di esame, tese all'accertamento delle conoscenze richieste dal profilo professionale.

Punti massimi riconosciuti: 30/30. La prova si intende superata con una votazione di almeno 21/30;

un colloquio, teso all'accertamento delle conoscenze richieste dal profilo professionale.

Punti massimi riconosciuti: 30/30. La prova si intende superata con una votazione di almeno 21/30.

DIARIO E SEDE DELLE PROVE DELL’ESAME DI SELEZIONE

La data e la sede di svolgimento delle prove d’esame, di seguito indicate, hanno valore di notifica a tutti gli effetti e, pertanto, i candidati che non avranno ricevuto (nelle forme previste, ossia mediante pubblicazione di avviso sul portale web della società) alcuna tempestiva comunicazione di esclusione dalla selezione, sono tenuti a presentarsi, senza alcun preavviso, nel giorno e nel luogo indicati. Ogni eventuale variazione sarà comunicata solo mediante pubblicazione sul portale internet della società SETCO Servizi S.r.l., all’indirizzo web https://www.setcoservizi.eu

Le prove d’esame di cui sopra si svolgeranno, salvo rettifica, presso la sede della Società, sita in via Lama n. 1 - Clusone (BG),

con il seguente calendario:

- Registrazione presenti: 16 settembre 2019 ore 8,30

- Prova di selezione - colloquio: 16 settembre 2019 ore 9,00

Qualora il numero dei candidati non consentisse il regolare svolgimento delle prove d’esame presso la sede indicata, verrà comunicata la nuova sede in cui si svolgeranno le prove di selezione.

Qualora il numero dei candidati non consentisse di portare a conclusione le prove d’esame di selezione, le stesse proseguiranno in data e luogo da comunicare sul sito della Società.

Prima dello svolgimento delle prove dell’esame di selezione, verrà affisso c/o la sede della Società l’elenco riportante il punteggio attribuito ai candidati, a seguito dell’avvenuta valutazione dei titoli in loro possesso.

PERIODO DEL CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

Il contratto a tempo determinato, con decorrenza dalla data di assunzione, terminerà dopo 1 anno e potrà essere prorogato, secondo le disposizioni legislative in materia.

È prevista espressamente la possibilità della trasformazione del contratto, da tempo determinato a tempo indeterminato, in relazione alle capacità dimostrate dal lavoratore in corso di rapporto, e tenuto conto delle esigenze aziendali.

SEDE DI LAVORO

La sede di lavoro sarà presso uffici di informazione turistica di Comuni soci di SE.T.CO. Holding S.r.l. (http://www.setco.eu/comuni-soci/).

DATA DI ASSUNZIONE

La società, al termine della selezione, stilerà la graduatoria finale, cui potrà attingere per le necessarie assunzioni. In particolare:

1. il candidato sarà invitato, a mezzo assicurata convenzionale, ad assumere servizio, sotto riserva di accertamento del possesso dei requisiti prescritti per la nomina;

2. il candidato che non dovesse assumere servizio entro il termine stabilito, senza giustificato motivo, decadrebbe dalla nomina;

3. la Società si riserva di sottoporre i candidati a visita sanitaria preventiva di controllo, per comprovarne l’incondizionata idoneità e attitudine psicofisica al servizio specificato;

4. prima di assumere servizio, i candidati selezionati dovranno dichiarare, sotto la propria responsabilità, di non avere altri rapporti di impiego pubblico o privato.

Per eventuali informazioni, i candidati potranno rivolgersi agli uffici della Società, in via Lama n. 1, a Clusone (BG) - tel. 0346 27788.

Clusone, 28 agosto 2019

F.to L’amministratore unico

Carlo Caffi


Pubblicato il 
Aggiornato il