ASSEGNO NUCLEO FAMIGLIARE E DI MATERNITA' - Comune di Rovetta

archivio notizie - Comune di Rovetta

ASSEGNO NUCLEO FAMIGLIARE E DI MATERNITA'

 
per nucleo familiare
L'assegno per nucleo numeroso è un contributo economico pensato per aiutare
le famiglie numerose e a basso reddito. È un sostegno per le famiglie dei
lavoratori dipendenti e dei pensionati da lavoro dipendente, con nuclei familiari
composti da più persone e con redditi inferiori a quelli determinati ogni anno
dalla legge. L'assegno non costituisce reddito ed è esente da qualsiasi ritenuta
previdenziale o fiscale.
L'importo dell'assegno dipende:
 dalla composizione e dal reddito complessivo del nucleo familiare (ISEE)
 dalle variazioni annuali dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le
famiglie di operai e impiegati.
L'assegno è erogato dall'INPS attraverso un'istruttoria del Comune di residenza
ed è cumulabile con l'assegno per nucleo numeroso.
L'importo dell’assegno mensile per il nucleo familiare da corrispondere agli
aventi diritto per l'anno 2019 è pari, nella misura intera, a 144,42 €.
Per le domande relative al medesimo anno, il valore dell'indicatore ISEE è pari a
euro 8.745,26 €.
Agli assegni di competenza dell’anno 2018, per i quali siano ancora in corso i
relativi procedimenti, continuano ad applicarsi i valori previsti per il medesimo
anno 2018.
Per ulteriori informazioni, consulta il sito dell'INPS.

 

 

Chiedere la concessione dell'assegno
comunale per la maternità
Gli assegni di maternità sono sostegni economici per le madri italiane,
comunitarie e extracomunitarie che:
 non beneficiano di alcun trattamento economico per la maternità:
indennità o altri trattamenti economici a carico dei datori di lavoro privati o
pubblici
 beneficiano di un trattamento economico di importo inferiore rispetto a
quello dell’assegno di maternità. In questo caso alla madre spetta solo la
quota differenziale.
L'assegno è concesso anche per ogni minore in adozione o affidamento
preadottivo: il minore deve avere meno di sei anni al momento dell’adozione o
dell’affidamento oppure non deve aver superato la maggiore età per adozioni o
affidamenti internazionali. Il minore in adozione o in affidamento preadottivo
deve inoltre soggiornare e risiedere nel territorio dello Stato.
L'assegno è erogato dall'INPS attraverso un'istruttoria del Comune di residenza
ed è cumulabile con l'assegno per nucleo numeroso.
L'importo dell’assegno mensile di maternità, spettante nella misura intera, per le
nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal
1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2019 è pari a 346,39 € per cinque mensilità e
quindi a complessivi 1.731,95 €.
Il valore dell’indicatore ISEE da tenere presente per le nascite, gli affidamenti
preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2019 al 31
dicembre 2019 è pari a 17.330,01 €.
Per ulteriori informazioni, consulta il sito dell'INPS.
 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il